Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Logo IC18

Istituto Comprensivo n. 18

Via Galliera, 74 - 40100 - Bologna

Tel. +39 051.248407 - Fax +39 051.243588

E-mail boic87700q@istruzione.it 

PEC boic87700q@pec.istruzione.it

Logo MIUR

Home

Benvenuti nel sito dell'IC 18 di Bologna!  

 Logo PON 2014-2020

 
  

Ultime News pubblicate

PROTOCOLLO GESTIONE CASI COVID A SCUOLA

ALLE FAMIGLIE E AL PERSONALE

In attesa di ricevere e pubblicare le infografiche di sintesi del Dipartimento di Salute Pubblica di Bologna, condivido alcune informazioni estrapolate dal sito della regione Emilia Romagna:

 

Le misure sanitarie

Massima attenzione alle misure di contenimento del contagio e di gestione di casi in ambito scolastico, con la mascherina obbligatoria in classe anche in presenza di un metro di distanza interpersonale. Per quanto riguarda l’attività di contact tracing (tracciamento), nel caso in cui ci sia un positivo il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl competente contatta il responsabile della struttura e referente Covid ed effettua l’indagine epidemiologica, verificando l’attuazione delle misure di prevenzione.

La quarantena, per i contatti stretti, è di 7 giorni dall’ultimo contatto con il caso se hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni, e si conclude con test molecolare o antigenico. Per i non vaccinati, o per coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale da meno di 14 giorni, la durata della quarantena rimane di 10 giorni. Se il contatto stretto rifiuta il tampone, la quarantena è prolungata fino al 14° giorno dall’ultimo contatto con il caso, e la riammissione alla frequenza avverrà anche in assenza di molecolare o antigenico.

Riammissione a scuola. Il caso confermato di Covid-19 rientra a scuola con l’attestazione del Dipartimento di Sanità Pubblica rilasciato dopo l’esito negativo del tampone molecolare eseguito al 10° giorno dalla comparsa della positività o dei sintomi, che devono essere assenti da almeno 3 giorni. Se il test dovesse risultare ancora positivo – o in caso di tampone positivo negli asintomatici  va ripetuto dopo 7 giorni (17° giorno). I casi ancora positivi, in assenza di sintomi da almeno 7 giorni, potranno interrompere l’isolamento dopo 21 giorni.

Scuola primaria e secondaria di 1°e 2° grado: identificazione dei contatti stretti

Cosa succede nella scuola primaria e secondaria di 1°e 2° grado in caso di presenza di un positivo? Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di competenza individua i contatti stretti, tra alunni e personale scolastico, che hanno vissuto una presenza prolungata e un’interazione significativa con il positivo nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi o l’effettuazione del tampone del caso confermato. Per tutti i contatti stretti individuati viene emesso un provvedimento di quarantena.

Gli alunni della classe che risulteranno contatti a basso rischio sospenderanno la frequenza e verranno sottoposti a tampone molecolare/antigenico. Saranno riammessi a scuola con esito negativo del tampone e obbligo dell’uso della mascherina chirurgica al banco per 10 giorni dall’ultimo contatto con il caso.

I docenti, se hanno rispettato le misure di prevenzione (mascherina e distanziamento), non sono individuati come contatti stretti ma devono comunque effettuare il test molecolare. Il rifiuto all’esecuzione comporta l’emissione del provvedimento di quarantena. Nel caso in cui ci sia un docente positivo, gli alunni delle classi coinvolte sospenderanno la frequenza fino all’esito negativo di test antigenico/molecolare effettuato dal Dipartimento di Sanità Pubblica. Tutto il personale scolastico, anche se vaccinato, deve continuare a rispettare i protocolli, aderire a programmi di screening ed è comunque considerabile contatto stretto in caso di iterazione con positivo confermato.

Servizi 0-3 e Scuole dell’infanzia: identificazione dei contatti stretti

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di competenza individua come contatti stretti tutti i bambini compagni di sezione e il personale scolastico che ha vissuto una presenza prolungata e in interazione nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi nel caso positivo o l’effettuazione del tampone: per tutti loro viene emesso provvedimento di quarantena.

Sulla base degli esiti dello screening, il Dipartimento valuta se estenderlo ad altre classi/sezioni e, se ritenuto necessario, chiudere la scuola. Può inoltre, in ambiti territoriali con elevata circolazione del virus, proporre indagini a campione in ambito scolastico utilizzando test antigenici/molecolari. Per quanto riguarda i controlli, il rispetto della corretta applicazione dei protocolli in quest’ambito sono in capo ai dirigenti scolastici/responsabili delle strutture. Rispetto che potrà essere oggetto di verifica da parte dei Dipartimenti di Sanità Pubblica.

 

https://scuola.regione.emilia-romagna.it/notizie/2021/avvio-anno-scolastico-le-indicazioni-operative-della-regione-per-la-riapertura-in-sicurezza-delle-scuole

ORARI DI RICEVIMENTO DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA

SI INFORMANO LE FAMIGLIE CHE LA SEGRETERIA RICEVE ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO, CHE PUO' ESSERE FISSATO:

- INVIANDO UNA MAIL A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- TELEFONANDO ESCLUSIVAMENTE DALLE ORE 12,00  ALLE ORE 13,00 AL NUMERO: 051.248407

Ogni altra informazione può essere fornita telefonando nei medesimi orari, che saranno implementati in un momento successivo.

Si ringrazia della collaborazione

 

Lettera alla comunità educante dell'IC 18

A tutti i genitori, il personale e gli alunni

Dell’IC 18 Bologna

In qualità di Dirigente Scolastica, sono a inviare a tutti voi un augurio di buon anno scolastico

Cordialmente

Silvia Brunini

 

 

COMUNICAZIONE URGENTE

Il DL 122 del 10 settembre 2021 estende l'obbligo di esibire Gree Pass "a chiunque  accede alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative  e  formative"; pertanto, per accedere agli edifici, genitori, fornitori, educatori e operatori mensa e ogni altra figura esterna  "deve possedere ed e' tenuto a esibire la certificazione verde COVID-19  di cui all'articolo 9, comma 2. La disposizione di cui al primo  periodo non si applica ai bambini, agli alunni e  agli  studenti  nonche'  ai frequentanti i sistemi  regionali  di  formazione,  ad  eccezione  di coloro che  prendono  parte  ai  percorsi  formativi  degli  Istituti Tecnici Superiori (ITS)".

DL 122

Registro elettronico

Si informano tutti i genitori che sta avvenendo il passaggio al nuovo registro CLASSEVIVA SPAGGIARI; non appena disponibili, verranno inviate ai tutori le credenziali per l'accesso e le relative istruzioni.

Mensa scuola De André

Si ricorda che gli alunni della scuola secondaria di 1° grado possono essere iscritti al servizio mensa al link: https://cusb.unibo.it/it/under-18/de-andre

Richiesta diete per mensa

Eventuali diete possono essere richieste con le modalità indicate al link: https://www.riboscuola.it/diete/

Orari di ingresso e uscita per l'a.s. 2021-22 - Scuola secondaria De André

Secondaria De André